Mattia Cattaneo
Autore

Mattia Cattaneo

6219047924111529624533406728655495747338240n
SERATACATTANEO1

"Perché la poesia è aprire gli occhi in ogni lato del nostro cuore"

 

 

 

 

 

 

 

DEFINITVO

 

DOVE SENTO IL CUORE - qui il booktrailer

 

L'articolo di uscita del romanzo

su BergamoNews

Presenti anche nel sistema bibliotecario

bergamasco! e lecchese!

I LIBRI
41kt8RVbbDL.SX311BO1204203200
COPERTINAUFFICIALE
luna
drittoalcuorecover
copertinatraccedime
6142881624680156632430511144266273627045888n

        Nota Biografica

627909228

 

Cura con Carlo Arrigoni la rassegna autori di Ponte San Pietro (Bg) per il gruppo artistico culturale di cui fa parte "Un fiume d'arte". A Marzo 2017 è stato pubblicato il suo secondo libro di poesia edito da Antologica Atelier Edizioni, “La luna e i suoi occhi” di cui ha realizzato un tour poetico di 12 date tra il lecchese e la bergamasca. Gestisce il blog “Vento d’emozioni” di cui ha un gruppo Facebook e una web radio omonima (sulla piattaforma spreaker) dove tratta di cultura, poesia e narrativa. Ha una pagina Facebook dal titolo Mattia Cattaneo autore. Ha pubblicato il 22 Febbraio 2018 il nuovo libro “Tracce di me”.

Nato a Trescore Balneario (BG) il 31-07-1988, abita a San Paolo d'Argon (BG) ed è laureato in Scienze della comunicazione. Adora la montagna e la natura.

Lavora come assistente educatore presso una cooperativa. Poeta e scrittore, ha pubblicato alcune poesie presso una collana di poesia contemporanea edita da Pagine edizioni nel 2015.

 Successivamente ha pubblicato la silloge poetica “Dritto al cuore” (Antologica Atelier Edizioni – Febbraio 2016). Collabora con l’attore e poeta Carlo Arrigoni in varie letture teatrali sulla shoah e la liberazione d’Italia (“Per non dimenticare la giornata della memoria” -2016, Profumo di libertà – 2016.“Io non dimentico – 2017). Ha partecipato a varie antologie poetiche edite da Antologica Atelier. Esperto teatrale per Airone Associazione tiene alcuni laboratori teatrali per le scuole primarie, scrive racconti romanzati a puntate su un blog di storie (websoapoperas.blogspot.it)

 
 
 
 

TACITE PIOGGE

 

 

 

La senti la carezza

della mia mano,

avvolta nel tuo abbraccio?

Sono io,

che t’ascolto

mentre il cuore

riposa.

 

Gaie stelle si affacciano

e ridono di noi,

dei bei tempi andati.

 

Custodiamo

nei ricordi più grandi

quei profumi

di erba appena tagliata,

tacite piogge

che avremmo continuato

ad ammirar dinanzi

a steli d’avena.

 

Se la pioggia

ancor cadrà,

vorrò esser lacrima sottile

che accompagna

il tuo viso.

 

​("Tracce  di me" - 2018)

 

Create a website